Coming out


“Io lo faccio sempre”aveva confessato Cheddolce, davanti al gruppo di mamme riunite per il quotidiano rito del caffè prima del corso di Pilates.
“Cioè, tu entri nella pagina facebook di tua figlia fingendo di essere lei?” saltò su la Titty, mamma della Sissy.
“Certo, e a volte chatto con i suoi amici, che credono di parlare con lei … Si scoprono sempre cose interessanti!” gongolava lei.
“Ma non hai paura  che se ne accorgano? O, peggio ancora, che lei ti scopra?” chiese la Marty, mamma del Lolly, con viva preoccupazione.
“Forte, ma come si fa?” domandò Laluisa, che di nuove tecnologie capiva ben poco.
“E’ semplice, basta trovare la password e… voilà: niente più segreti. La Kikk@ non sospetta nulla, e tanto meno i suoi amici. Dopo tutto non sono mica nata ieri!”
Tornando a casa Cheddonna continuava a ripensare al coming out di Cheddolce, con un vago senso di malessere.
Il telefonino di Ilprincipe, dimenticato acceso sul divano, emise il tipico suono della notifica di un messaggio e, come aveva già fatto altre volte, Cheddonna stava per correre a  leggere gli ultimi messaggi in memoria.
Poi si fermò, e lo spense.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...