Preoccupazioni materne


Il passaparola tra mamme era cominciato nel primo pomeriggio, subito dopo la fine delle lezioni.

Dalle prime indiscrezioni, pareva che qualcuno, nella classe di Ilprincipe, avesse avuto preziose informazioni sulla verifica di storia, in programma per il giorno seguente.
La Marty, mamma del Lolly, aveva tempestato di sms la Titty, mamma della Sissy, per saperne di più e aveva scoperto che, da giorni ormai, circolava su whatsApp il testo integrale della verifica, fotografata da uno smartphone sfuggito ai controlli.
La Titty aveva poi chiamato Cheddonna, rivelandole che, stando a voci autorevoli, la verifica in questione, svolta la settimana prima dall’altra sezione, sarebbe stata identica a quella che la professoressa Righetti  aveva intenzione di far svolgere alla classe  dei loro ragazzi.
“E’ inammissibile.E’ stato senz’altro Bimbominkia”aveva commentato Cheddonna. 
“Sì, me l’ha detto la la Sissy””aveva risposto la Titty. 
“Del resto,  lui ha solo da guadagnare, da questa storia. Arriva a stento alla sufficienza…I nostri, invece, rischiano di vedersi rovinare la media, se venissero scoperti. Una classe intera che prende 10 è un po’ sospetta, non credi?”aveva esclamato Cheddonna. 
“Dobbiamo avvisare la prof per impedire che i ragazzi commettano la sciocchezza di copiare la verifica. Non possiamo rischiare ” aveva concluso la Titty, categorica.
“Ma no, mia cara, non serve”le rispose Cheddonna,”in fondo basta che facciano un paio di errori qua e là e la Righetti non si accorgerà di nulla!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...