Polvere di fata


79665-12011129_10205025710309325_4850691601472254330_nL’ultima volta, durante una delle manifestazioni a cui la trascinava la Fulvia, ci aveva quasi rimesso una caviglia. Mica facile, nemmeno per Cheddonna, camminare per ore in mezzo alla folla ondeggiante, cercando di mantenersi in equilibrio su scarpe tacco dodici!

“Devi deciderti a comprare delle scarpe più adatte, come le mie”, l’aveva rimproverata l’amica, che, giunta  all’ottavo mese di gravidanza, riusciva ormai a indossare solo scarpe da ginnastica.

Cheddonna l’aveva guardata storta; lei le scarpe da ginnastica le metteva solo in palestra.
“Mah, è tutta questione d’abitudine” aveva provato a ribattere, scettica.
Mentre discutevano, Cheddonna e la Fulvia si erano fermate davanti alle vetrine di un grande negozio di calzature del centro. Sapientemente disposte in piccoli gruppi, facevano mostra di sé preziose decolleté e raffinate open-toe, Chanel, Mary Jane, Kitten-toe e infiniti altri modelli di scarpe femminili, con zeppa, plateau, tacco a stiletto, a spillo, a rocchetto, cubano, quadrato, a campana, Luigi XV…a profusione.
Cheddonna si era incantata ad ammirarle, pianificando i prossimi acquisti, quando la Fulvia, dandole di gomito, aveva richiamato la sua attenzione verso un altro punto della vetrina.
“Guarda quelle clarks! Perfette per partecipare ai cortei. Ah, quanti ricordi!”
“Delle…clarks?”aveva mormorato Cheddonna, deglutendo, e guardando la Fulvia come fosse un’extraterrestre. Poi le aveva viste:  di un blu lapislazzuli cangiante, interamente ricoperte di glitter scintillanti in nuance. Sembravano un cielo d’agosto trapunto di stelle cadenti, o il riflesso della luna sul mare. Polvere di fata, ecco!

D’un tratto era entrata nel negozio e, senza pensarci due volte, le aveva comprate.
“Sono bellissime!” aveva commentato la Fulvia. “Un tocco vintage e allo stesso tempo glamour. “Già” aveva commentato Cheddonna, annuendo, nostalgica. “Peccato che all’eskimo di paillettes non abbia ancora pensato nessuno!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...