Natale con i tuoi-parte III-L’altrozio


images (4)“Ehm…L’altrozio, che piacere…”aveva mormorato a denti stretti Cheddonna, aprendo la porta di casa a un uomo sui cinquant’anni, basso e grassottello, arrampicato su un paio di tacchi che non avevano nulla da invidiare a quelli che portava lei.

Riempiva, come diceva Fred Buscaglione, un bel vestito di magnifico lamé, sebbene, ahimè, non proprio nei punti strategici,  e indossava una parrucca bionda, dai complicati riccioli, e una doppia fila di ciglia finte,  in perenne movimento.

“Buongiorno a tutti!” aveva esordito, appoggiando a terra tre enormi sacchetti traboccanti di regali e agitando festosamente la mano. “Scusate il lieve ritardo, ma ieri sera avevo uno spettacolo al night club e ho fatto mattina! Buon Natale a tutti!”

“Non sapevo che avesse anche una figlia!” aveva commentato, acida, la signora Berenice, rivolgendosi a Miasuocera. Quest’ultima, che non vedeva L’altrozio da più di tre anni, stava ancora cercando di riprendersi dallo choc, e si faceva aria con il tovagliolo.

“Mamma, mamma! E’ già  arrivata la Befana?” aveva domandato speranzoso il “Che” alla Fulvia, che gli aveva fatto gli occhiacci. “Ma no, tesoro, è L’altrozio, il fratello di Unozio e di Miomarito. E’…un po’ bizzarro…”

“Figo, una drag queen!” avevano esclamato insieme IlPrincipe, Kikk@ e Pittibimbo, staccando gli occhi dagli smartphone per fissarli su quella strana apparizione.

“Dai pessimi gusti in fatto d’abbigliamento, direi…” aveva sussurrato Cheddolce squadrandolo,  e ridacchiando dietro la mano.

“NonnaNenna, che piacere rivederla…Cià che mi siedo vicino a lei…”aveva trillato L’altrozio, riconoscendo l’anziana parente acquisita.

Cheddonna non era sicura che fosse una buona idea ma, prima che potesse fare qualunque cosa per impedirlo, L’altrozio si era accomodato sulla seggiola accanto a quella della nonna. Sarebbe stato, ne era certa, un pranzo di Natale indimenticabile. (continua)

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...