Chi ha vinto i mondiali?


Il mondo di Cheddonna

La notte prima della finale Argentina-Germania  Loziovescovo non era riuscito a chiudere occhio.
Aveva acceso la televisione, tanto per avere un po’ di compagnia, ma trasmetteva solo scene di guerra, da qualche parte in Medioriente.
Si girava e rigirava nel letto, divorato da mille, angosciosi dubbi.
Innanzi tutto: per quale squadra tifare? per quella  del papa regnante o per quella del papa emerito?
mettersi i calzini a righe bianco-celesti o a strisce gialle, rosse e nere? Uno e uno?E cosa portare a quella cena così particolare?
Birra bavarese e pretzel o matè e alfajores ripieni di dulce de leche? meglio entrambi, tanto per non sbagliare.
Già si immaginava, seduto sulle seggioline di legno della sala comune di santa Marta, un occhio al papa argentino e uno a quello teutonico, attento a non esultare troppo per l’una o per l’altra squadra.
Per sicurezza avrebbe indossato un cappello da gaucho e una…

View original post 153 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...