Qual buon vento?

Da qualche giorno la sua auto aveva cominciato a emettere un fastidioso ronzio, perciò Cheddonna, suo malgrado, aveva deciso di portarla dal meccanico che, dopo averla fatta attendere per una  buona  mezz’ora all’ingresso di un’officina apparentemente deserta e spazzata da un vento gelido, aveva finalmente  deciso di concederle udienza. Dopo aver ascoltato con sufficienza la… Read More Qual buon vento?

Uniformità

A Cheddonna non erano mai piaciute le divise. Non amava le uniformi militari, benché riconoscesse che talune, come quelle della marina, fossero piuttosto eleganti, ma nemmeno quel genere di abbigliamento codificato che rende immediatamente riconoscibili gli appartenenti a uno stesso movimento di pensiero o gruppo socio-culturale che dir si voglia. Quando la Fulvia la trascinava… Read More Uniformità

Intervista per il gruppo facebook “Quattro chiacchiere tra amici-libri, musica, colori e poesie” di Anna Profumi

Ciao Chiara Pesenti, questa sera gli amici del nostro Caffè Letterario faranno la tua conoscenza. Cominciamo quindi con le presentazioni. Ciao, Anna, e buonasera a tutto il gruppo! D. Leggo dalla tua biografia che sei laureata in lettere moderne e hai fatto l’insegnante di sostegno alle medie per qualche anno. Adori leggere e scrivere fin… Read More Intervista per il gruppo facebook “Quattro chiacchiere tra amici-libri, musica, colori e poesie” di Anna Profumi

Il "Che"

Originally posted on Il mondo di Cheddonna:
Un inedito, ritrovato per caso, che racconta la nascita del “Che” e che non ricordavo quasi più di aver scritto, nel 2009… “Stanza 68: ci siamo!” disse Cheddonna, rivolgendosi al drappello di donne che la seguiva per i corridoi del reparto maternità. Ai lati della porta, due fiocchi…

Le fate madrine

“Scusa, neh, ma quando pensate di far battezzare questa bambina? Ancora un po’ e ci va da sola, al fonte battesimale!” Così NonnaNenna, cui l’età avanzata, ancor prima della confidenza che aveva acquisito in tanti anni di conoscenza, concedeva l’invidiabile diritto di dire tutto ciò che le passava per la mente, aveva redarguito la Fulvia… Read More Le fate madrine

Primo aprile

Originally posted on Il mondo di Cheddonna:
La  riunione del M.A.M.A fissata per quella mattina aveva come tema “L’equilibrio tra detto e non detto: meglio una bugia o una mezza verità?”La locandina diceva che il relatore sarebbe stato Loziovescovo,  e per l’occasione la sala era gremita ben più del solito di donne di tutte le…