Il "Che"


Il mondo di Cheddonna

Un inedito, ritrovato per caso, che racconta la nascita del “Che” e che non ricordavo quasi più di aver scritto, nel 2009…


“Stanza 68: ci siamo!” disse Cheddonna, rivolgendosi al drappello di donne che la seguiva per i corridoi del reparto maternità. Ai lati della porta, due fiocchi azzurri annunciavano allegramente l’arrivo di due nuovi rappresentanti dell’altra metà del cielo.
“Allora è un maschietto!” esclamò NonnaNenna che, guardando la forma della pancia della Fulvia, si era già fatta una sua idea.
“Sì” confermò Cheddonna, la prima ad aver ricevuto la notizia.
“E come l’ha chiamato?” si informò Cheddolce, alla quale la mancanza di notizie procurava un certo disagio.
“Non l’ha ancora deciso…” bisbigliò Cheddonna, entrando per prima nella stanza, e rivolgendo un sorriso smagliante alla Fulvia, che stava seduta accanto alla finestra, con l’aria stanca e ancora un po’ sofferente di chi ha appena partorito.
“Quando è nato Bimbo-x ho…

View original post 439 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...