Luci in mezzo al nulla


Il mondo di Cheddonna

Anche quell’anno Unozio, il fratello di Miomarito, aveva invitato  Cheddonna  e la sua famiglia a trascorrere qualche giorno nella sua casa in montagna e anche quell’anno avevano finito con l’accettare, e così lei e Miomarito erano partiti per un week end in mezzo alla natura, come aveva detto lui. “In mezzo al nulla, vorrai dire!”lo aveva corretto Cheddonna. IlPrincipe, manco a dirlo, aveva preferito rimanere a casa con NonnaNenna.
A Cheddonna l’idea di arrampicarsi fino a quel manipolo di case strette le une alle altre come  per farsi coraggio tra loro  non sorrideva affatto. Oltretutto non era impresa da poco, indossando scarpe tacco dodici.
“Qui non c’è nulla, nemmeno la strada per raggiungere la casa!” aveva detto a Miomarito, arrancando un po’ sulla lieve salita che separava il parcheggio dallo chalet di Unozio,”E poi non succede mai nulla!”
“Shhh! Mi sembra di sentire un rumore strano…” l’aveva interrotta Miomarito. “Sembra…

View original post 108 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...