-Auguri, Gaetano!-aveva esclamato IlSignorMilani, incontrando Cheddonna al ritorno dalla passeggiata mattutina.

Cheddonna aveva lanciato una rapida occhiata al grosso quadrupede che, come tutte le mattine, le aveva fatto fare di corsa il giro di tutto l’isolato, inerpicata sulle sue scarpe tacco 12, poi aveva guardato IlsignorMilani con aria interrogativa.

-Grazie ma…perché?- gli aveva domandato, fermandosi, ansante, a controllare che i tacchi fossero rimasti al loro posto, mentre Gaetano le strofinava il grosso muso sulle gambe.

-Ma come, “perché”? Oggi è il quattro ottobre: la giornata mondiale degli animali! Non lo sapeva?-

Leggi tutto l'articolo

L’ordine del giorno della riunione condominiale prevedeva: 1) Nomina dell’amministratore 2) Conferma dell’incarico all’impresa di pulizie “La Puli-zia” 3) eventuale installazione di un impianto di irrigazione automatica e/o di apposito robot tagliaerba in sostituzione del giardiniere Heyfurbo 4) Varie ed eventuali.

Stretti sulle sedie disposte a semi-cerchio nell’ufficio de Lamministratore, i condomini si scambiavano sguardi sfuggenti, controllando convulsamente l’orologio.

-Siamo già in ritardo di 5 minuti!-si era lamentato IlsignorMilani-chi stiamo aspettando, ancora?-

-Eccola, è arrivata, mancava solo Lastregadisopra; ora sono tutti presenti, tranne Piss&love,  che ha lasciato la delega a Laluisa e L’inquietantevicinodicasa, che peraltro non viene mai. Dunque, possiamo cominciare-aveva ricapitolato Lamministratore, sedendosi alla scrivania.

-Per quanto riguarda il punto 1, tutti d’accordo, vero?-aveva chiesto, girando sui presenti uno sguardo che avrebbe reso retorica qualunque domanda.

-Direi che possiamo passare direttamente al punto 2.-

-Anche al punto 3-aveva commentato sottovoce Cheddonna, rivolgendosi a Laluisa-la titolare dell’impresa è la sorella del papà de Lamministratore…-images (2)

Leggi tutto l'articolo

Mese per mese