Per tradizione, nel condominio di Cheddonna, le decorazioni natalizie venivano fatte l’otto dicembre. I primi anni  tutti i condomini, tranne Lastregadisopra, si erano incaricati a turno  di addobbare  il piccolo albero nell’atrio  e di appendere alla porta d’ingresso la ghirlanda con le pigne dorate e la scritta “merry Christmas”, ma col tempo l’interesse era scemato e l’anno precedente, passata la data fatidica, l’ingresso del palazzo appariva desolatamente buio e vuoto.

Leggi tutto l'articolo

L’ordine del giorno della riunione condominiale prevedeva: 1) Nomina dell’amministratore 2) Conferma dell’incarico all’impresa di pulizie “La Puli-zia” 3) eventuale installazione di un impianto di irrigazione automatica e/o di apposito robot tagliaerba in sostituzione del giardiniere Heyfurbo 4) Varie ed eventuali.

Stretti sulle sedie disposte a semi-cerchio nell’ufficio de Lamministratore, i condomini si scambiavano sguardi sfuggenti, controllando convulsamente l’orologio.

-Siamo già in ritardo di 5 minuti!-si era lamentato IlsignorMilani-chi stiamo aspettando, ancora?-

-Eccola, è arrivata, mancava solo Lastregadisopra; ora sono tutti presenti, tranne Piss&love,  che ha lasciato la delega a Laluisa e L’inquietantevicinodicasa, che peraltro non viene mai. Dunque, possiamo cominciare-aveva ricapitolato Lamministratore, sedendosi alla scrivania.

-Per quanto riguarda il punto 1, tutti d’accordo, vero?-aveva chiesto, girando sui presenti uno sguardo che avrebbe reso retorica qualunque domanda.

-Direi che possiamo passare direttamente al punto 2.-

-Anche al punto 3-aveva commentato sottovoce Cheddonna, rivolgendosi a Laluisa-la titolare dell’impresa è la sorella del papà de Lamministratore…-images (2)

Leggi tutto l'articolo

Mese per mese